Luca Scacchetti

Luca Scacchetti è nato a Milano. Si è laureato in Architettura al Politecnico di Milano, dove vive e lavora.

Dal 1990 al 1995 è stato Direttore del Dipartimento di Architettura dell’Istituto Europeo di Design. Svolge attività didattica in diverse sedi istituzionali, dal Politecnico di Milano, all’Accademia di Brera di Milano, Università di Tongji a Shanghai.

Scrive saggi e articoli su differenti argomenti riguardanti la storia dell’architettura, la metodologia della progettazione architettonica e i rapporti tra questa e il design industriale.

Numerosi sono anche i convegni e le conferenze in Italia, Europa, Medio Oriente, Est Asiatico, Stati Uniti.

Nel 1978 fonda lo Studio di Architettura Luca Scacchetti che si avvale della collaborazione di architetti, urbanisti, storici, strutturisti, designer e grafici.

Lo Studio progetta e realizza opere in Italia e in diversi paesi, dal Giappone alla Spagna, alla Grecia alla Cina, al Kazakistan, alla Francia, variando i propri temi dalla scala urbana, agli edifici pubblici e privati, agli alberghi, alle ristrutturazioni di edifici e di interni. In Cina ha progettato e realizzato, per l’Expo Internazionale 2010 di Shanghai, un nuovo quartiere a PJ South – Shanghai.

Si occupa inoltre di design collaborando con numerose e importanti aziende italiane ed europee nel campo del mobile, dell’illuminazione e dell’oggettistica.

Oltre a riviste nazionali ed estere, cinque monografie documentano il lavoro svolto:

Francesco Moschini, Luca Scacchetti – forme oggetti architetture 1975/1985, ed. Kappa, Roma 1986;

Vanni Pasca, Walking in different ways, ed. Tecno, Roma 1990; AA.VV.,

Luca Scacchetti – architetture, con saggi a cura di E. Ambasz, R. Bofill, A. Cantafora, G. Motta, F. Moschini e P. Portoghesi, ed. Idea Books, Milano 1991;

Luca Scacchetti – disegni 1983/2002 con saggi di P. Portoghesi e M. Brusatin, ed. Federico Motta, Milano, 2002;

Alfabeto. 82 progetti di design di Luca Scacchetti con saggi di F. Burkardt, M. Byars, A. Colonnetti e V. Pasca, Editrice Compositori, Bologna, 2006;